giovedì 22 settembre 2016

mercoledì 21 settembre 2016

Trattamento post pecora

Contributo dedicato ai tanti estimatori della peretta di gomma...
un caloroso bacio a tutti.

Volete lo spruzzo eh???


venerdì 16 settembre 2016

Un amicone...

Non me rendo ancora conto…..mi è capitata una cosa fantastica, impossibile….ve lo devo dire. Da anno seguo la donna che me lo fa tirare di più al mondo…….lei ha il nick Cptoilette (tutto un programma solo il nome) la seguo sul suo blog…http://pioggiadorata.blogspot.com/ e su Twitter.
  Chi non la conosce (ci sarà qualcuno?) ha già capito di cosa tratta il blog…….della mia passione segreta……..il piscio in tutte le sue forme.
                Quanto mi sono masturbato guardando lei………lei e il suo compagno che chiama “Il bidello”…… è una successione infinita di sborrate, pompini, inculate, pisciate in bocca, addosso, all’aperto, sul balcone, in bagno, masturbazioni, sditalinate, seghe……..sembrano le solite cose che si vedono, ma lei è sottilmente più porca, ti penetra nella mente, ti eccita, è irresistibile, ti coinvolge, ti ipnotizza con la sua sensualità depravata, ti trascina all’inferno e mentre la guardi pensi solo ad una cosa….a poter fare con lei quello che ti fa vedere……….ti strappa il cazzo fuori dai pantaloni, non puoi resistere dal menartelo mentre la guardi, ti fa uscire di cervello……..pensi solo a lei, la desideri, pensi a metterle il cazzo in bocca….lei te lo ciuccerebbe fino a consumarlo……ti ammicca col viso e la bocca piena di sborra……vuoi che sia la tua……..ti perderesti in lei……. E’ una gran bellezza? Non lo so……..penso sia una donna comune, la vicina di casa che non consideri. Non è certo una ragazzina dal corpo perfetto, ma ha un viso angelico e i suoi lineamenti così fini non farebbero  nemmeno pensare lontanamente a una maiala così estrema….eppure il suo carisma e l’atteggiamento sicuro e sfrontato fanno frizzare nell’aria un sapore meraviglioso, una miscela di sfacciataggine e innocenza….è una figura di femmina senza un età definibile….…..guardatela e poi mi saprete dire……porca come è per me è la più bella del mondo e lei stessa si definisce una grande Troia.     Comunque per anni ho commentato i suoi post, foto e video, le ho scritto tante volte…..non mi aspettavo di ricevere risposta, ma lei è gentilissima, risponde sempre e ti fa sentire il suo ammiratore prediletto, anche se non è vero……ma a una donna così si perdona tutto………
                Le ho scritto ammirato dicendole quanto mi sarebbe piaciuto poterla incontrare, poter ammirare i suoi incontri dal vivo, assistere quando girava un video da pubblicare……..le cose che si scrivono, così, sognandole, consci che non si avvereranno mai…….e lei gentile come è ti risponde sempre che sì…posso andarla a trovare…..vedere quando gira i suoi video e anche partecipare…….mi prendo certo per il culo, ma la cosa è molto piacevole.
                Inaspettatamente mi capita di dovere andare per lavoro nelle zone di Reggio Emilia e Modena…… lei abita da quella parti e permettetemi di sognare……le scrivo in quali date sono lì e le dico che avrei piacere di conoscerla, di prendere un caffè o un aperitivo ad un bar con lei o con tutti e due compreso il suo uomo, il bidello. Ero sicuro che la cosa finisse lì, con lei mi rispondeva che …sì, peccato, quanto avrebbe voluto, ma in quella settimana non c’era, era via anche lei, o…..qualsiasi altra scusa per non vedermi. Invece questa volta c’è Babbo Natale fuori stagione……..mi arriva una sua mail, dove mi comunica che volentieri mi  incontrerà insieme al suo compagno e mi dice di preferire il venerdì dopo la giornata di lavoro…… Lì per lì ho pensato ad uno scherzo…….ma l’indirizzo di chi mandava la mail era il suo……ho provato a rispondere che ero felice della cosa, a meno che non si trattasse di una piacevole presa in giro, e chiedevo particolari. Per me un posto o l’altro era lo stesso, ma una successiva mail mi confermava il luogo preciso e il nome e l’indirizzo di un bar.
                Potete immaginare come ho lavorato quella settimana, tutto teso ad aspettare l’incontro del venerdi…….ho deciso di fermarmi anche il giorno dopo in quel luogo e mi sono cercato un hotel per dormirci sia venerdì che sabato, per rientrare la domenica. Non volevo il solito albergo in centro e nei miei giri lavorativi mi sono imbattuto in un agriturismo un po’ fuori mano, subito fuori città, dove gli appartamenti erano come piccole suite tranquille e separate una dall’altra……..l’ideale di tranquillità……non osavo sperare che mi sarebbe servito ad altro che a dormirci, ma non si sa mai e lo fissai.
                Viene il venerdi………mi sono già trasferito all’agriturismo e ho le chiavi del mio appartamentino che ho già pagato e l’ora dell’incontro al bar si avvicina e io sono sempre più agitato.
                Mezz’ora prima sono già seduto in quel bar e comincia la mia attesa……… il battito a mille del mio cuore mi par di sentirlo……è come quando sei a 4000 metri, che un piccolo sforzo ti fa mancare il fiato……l’emozione mi sovrasta…..All’improvviso arriva…….eccola…..è lì davanti a me……sono di pietra…bloccato.  Mi sorride………sono inebetito come avessi avuto una visione….si avvicina, accompagnata dal famoso e fortunato bidello……non mi pare vero di vederla….riconosco i suoi fianchi generosi, le sue cosce possenti, il culo importante e immediatamente mi viene duro……..non è bello comportarsi così, lo so, ma non posso farci niente…..
                Come mi aspettavo sono estremamente gentili….beviamo, ci raccontiamo qualche aneddoto……io parlo a bassa voce di qualche loro post estremamente eccitante e continuo a guardarla.…lei capisce che la mia mente è diretta a tutto quello che le ho visto fare……e sorride vedendo la mia evidente erezione. Io faccio finta di niente e spiego loro come sia contento e onorato di averli incontrati e mi abbiano dedicato il loro tempo per una bevuta insieme…..e non so come introdurre il discorso che mi frulla per la testa.
                Lei che capisce tutto al volo, sa che ho in mente qualcosa che non riesco e dire mi getta l’esca e dice “Come mi scappa la pipì…..so che sei un porcellino e so quanto ti piaccia vedermela fare, ma ora non posso accontentarti, mi dispiace”.
                “Un modo ci sarebbe” continuo io……grato di avere avuto la possibilità di buttare lì la mia proposta…. Faccio vedere la chiave dell’agriturismo e dico “io sto lì anche domani……puoi farmelo vedere lì come la fai…..sai che mi piacerebbe molto”. Ecco…avevo trovato il coraggio di dirlo…ora mi aspettavo il rifiuto garbato…..ma almeno ci avevo provato. Vedo che si consultano tra loro….parlottano…..il cuore mi scoppia….non accetteranno….sicuramente…. “Ti va bene alle 15?” dice lei “domani è sabato e dobbiamo fare delle clip da mettere sul blog….potremmo farle da te….così cambiamo anche ambientazione”.
                Io sono senza parole, non ci posso credere….certo che mi va bene, mi va tutto bene….. Mi precisa che io posso guardare, anzi posso aiutarli posizionando e tenendo ferma  la telecamera che servirà per le riprese, posso tranquillamente spogliarmi se mi fa piacere, posso masturbarmi se sono eccitato……posso fare tutto quello che voglio, tranne interferire con le riprese e partecipare alla seduta di sesso……aggiunge che devo fargli trovare una confezione di acqua minerale……..e io immagino per cosa.
                Per me va bene tutto…..sono affascinato dalla sua bocca che ho visto in mille foto e video piena di cazzo, dalla sua voce (quante volte l’ho sentita gridare “porco, dai, nel culo, sborrami…..”), dai suoi capelli biondi che ho da sempre adorato……Ci salutiamo stringendoci la mano e io so che non avrò pace fino al pomeriggio del giorno dopo.
                E infatti è così……passo la mattina a pensare che non verrà…….mi tormento e mi dico che sarebbe troppo bello se accadesse davvero……..ho lo stomaco chiuso e non riesco quasi a pranzare. Alle 15 e 10 sono già straconvinto che mi hanno tirato una bufala, quando sento suonare……..apro col batticuore….è lei….bella come il sole, mi sembra l’angelo del desiderio che mi è venuta a trovare……mi parla e io non capisco nulla, io ha in mano una borsa,ma sono come inebetito dall’emozione e quasi non sento che mi dice “andiamo nel bagno, lui arriva tra poco”.
                Prende dalla borsa una cam, la posiziona davanti al water e mi dice di tenerla ferma……..si leva il vestito e sotto non porta biancheria intima……”sai, così sono sempre pronta” mi dice. E’ nuda davanti a me…..non ci posso credere….il suo corpo lo conosco a memoria, la amo da anni e ora e lì davanti a me, posso quasi toccarlo……sono confuso…..lei si avvicina, mi prende una mano e se la poggia sul seno, poi la fa scivolare sul ventre e poi più giù….sulla fica depilata…..ha le labbra spalancate, mi strofina la mano lì in mezzo e sento che le dita mi si riempiono di una sostanza umida e vischiosa……il suo nettare prezioso…….la vedo ridere perché guarda i miei pantaloni e sembra che mi sia caduta dentro una barra di ferro da tanto che ho il cazzo duro. Mi sbottona i jeans e li tira giù e fa scivolare anche gli slip….sono lì come un cretino col cazzo all’aria e pantaloni e slip alle caviglie…..lei lo prende in mano e lo bacia, lecca la punta……sento che mi gocciola e se ne sarà accorta anche lei. “Dai…lavoriamo” mi dice. Mi finisco di spogliare e intanto lei beve direttamente da una bottiglia di plastica di acqua minerale……le ho comprate come hanno detto e sicuramente servono per le pisciate che avverranno……e il cazzo mi diventa sempre più duro.
                Vedo che si mette gli slip e le chiedo come mai.  Mi dice che riceve decine di mail di gente che le chiede qualcosa, un indumento intimo in particolare….purchè sia usato….feticisti che vuole accontentare……Ha spedito due o tre volte i suoi slip senza lavarli, ma le richieste continuano sempre più pressanti…..c’è gente che li vorrebbe proprio sudici, avanti e dietro, con le macchie dei suoi umori, gocce di piscio e addirittura sporchi della sua cioccolata posteriore………non può continuare così……diventa una cosa troppo costosa. Mi ha spiegato che ha creato un altro blog http://ilmiointimosporco.blogspot.com/ per questa cosa……Lì gli ammiratori fanno le richieste di cosa vogliono, lei li accontenta e mette il video di quando sporca gli slip e poi li spedisce in cambio di un modico contributo che copra le spese di spedizione e dell’indumento………non ci vuole guadagnare, ma nemmeno rimettere…….lo fa solo per  suoi fans. Ha una collezione di mutandine impressionante, slip, perizomi, tanga……..sono molto richiesti quelli con un sottile filo che passa tra le natiche, davanti entrano addirittura dentro le labbra delle fica e si immergono nei suoi umori……profumano di lei avanti e dietro…… richiestissimi sono se ha pisciato e li ha rimessi senza pulirsi.
                Si è messa degli slip rossi semitrasparenti e nuda allarga le gambe……io ho il cazzo in mano che mi scoppia……vedo che sulle mutandine si allarga una macchia scura…sta pisciando e presto comincia a gocciolare tutto per terra…..non resisto…vorrei precipitarmi sotto di lei ed essere cosparso dalla sua pioggia, vorrei berla…..ma devo stare buono…non devo interferire…..la mia mano però mi tormenta il cazzo gonfio di sborra………La ripresa video dura poco……massimo un minuto o poco più……. Lei si sfila gli slip e “Questi sono per Marco” dice” li faccio asciugare e poi glieli mando, ha già pagato. Aspetta che ne devo fare un altro….”
Si siede sul water e comincia a sgrillettarsi la fica, la apre,si infila le dita dentro, si masturba il clitoride e vedo che le dita si riempiono di crema bianca che le gocciola sulla mano…….io riprendo tutto mentre continuo a menarmelo e lei prende un’altra mutandina  comincia a passarsela su e giù dentro le labbra della fica fino a che non l’ha riempita della sua crema appiccicosa…… “Queste sono per Cesare,un romano simpaticissimo che mi scrive sempre…….metto ad asciugare anche queste e domani le spedisco”.
                Mentre pulisce per terra, sento suonare alla porta…..è il bidello che viene a fare la sua parte…….è  buffa la situazione…….ci salutiamo con me nudo col cazzo sull’attenti mentre lei raccoglie il piscio da terra, ma poi ci spostiamo in camera da letto……adesso si fa sul serio…..
                “Oggi ti diverti” mi dice lei malefica……..”quando sborri non sporcare dappertutto, se no che racconti ai titolari della stanza?”. “Non sborrerò” le rispondo, ma in cuor mio non ne sono mica tanto sicuro.
                Sono nudi tutti e due……lei si abbassa e comincia a leccargli il cazzo, lo solleva per leccare le palle, poi torna a far scorrere la lingua lungo l’asta…… indossa una mascherina sottile…..giusto per non essere a viso scoperto, e comincia a pompare sempre con maggior foga quel cazzo che si sta indurendo rapidamente. Lei non bada alla telecamera che sta riprendendo, mugula dal piacere di avere il cazzo in bocca, non sta recitando…..la lingua lo avvolge, succhia, lecca, ingoia……….primo piano della bocca……si vede la guancia gonfiarsi e sgonfiarsi ad ogni colpo che il cazzo dà dentro di lei……chiude gli occhi quando scivola giù nella gola e sembra soffocarla…..poi viene estratto lentamente e un rivolo di saliva appiccicosa le cola sul mento…..Lei ferma la ripresa e sorride. Mi dice “Questo porco sarebbe capace di sborrarmi adesso….. dobbiamo fare le clip di tutta le settimana da mettere sul blog….devo andare via per lavoro e non posso lasciare senza video i miei fedelissimi ammiratori. Voi credete che fingiamo?......guarda qui come sono ridotta” e prende la mia mano e me la mette sulla sua fica depilata. Mi sembra di immergere le dita nella maionese…..trovo una crema densa e appiccicosa che le cola dalle gambe…..è veramente fradicia….. Mi succhio avidamente le dita e non ci credo….sto leccando il succo della mia Troia…della donna che mi sconvolge la vita da anni regalandomi seghe meravigliose, compresa quella che mi sto facendo adesso travolto dalla libidine. Li vedo bere ancora acqua……chissà a che pisciate favolose assisterò….
                Lei si sdraia sul letto, apre le gambe e lui si sistema col viso davanti alla fica e comincia a leccarla. La ripresa è fatta in modo che vengano inquadrate solo la lingua e il sesso di lei……..e la lingua comincia a fare egregiamente il suo lavoro…..con piccoli colpi va dentro e fuori come se volesse penetrarla, scivola su e giù lungo le labbra e nel farlo sposta leggermente  quei due boccioli carnosi da cui si riversano gocce bianche e dense che ricoprono quella lingua che le fruga prepotente…..un attimo per sparire nella bocca e ingoiare quel nettare profumato e lui ricomincia su e giù come una spatola…il clitoride si gonfia…è un piccolo cazzo che viene succhiato, aspirato, leccato tutto intorno e le fa emettere ancora di più umori biancastri che lui raccoglie voluttuosamente………Ne ho leccate di fighe, ma non ho mai visto una cosa così appassionante ed eccitante……anche io sono tutto bagnato e la mia mano scivola sul cazzo gocciolante…..mi fa male da tanto che è duro e non posso staccare lo sguardo……. Ad un tratto vedo una zampillo…una cosa impercettibile… poche gocce che dalla vagina si trasferiscono sulla lingua di lui…..è come la sorgente di un ruscello che emerge appena dal terreno e quasi non si nota……dalla lingua passano direttamente nella sua gola e lui continua a leccare mentre le gocce aumentano di intensità…
                Ci spostiamo nel bagno……..ora lui seduto per terra appoggia la testa sul water……lei in piedi si china sulla sua faccia…. La camera è messa sul pavimento e riprende il bidello che si mena il cazzo mentre ha la fica di lei a pochi centimetri dalla bocca……il suo viso non si vede….si vede solo il mento…..e lei è inquadrata fino all’altezza delle tette……la ripresa è dal basso ed è emozionante….lei si mette le dita nella fica…..se la agita……lui la lecca…..lei comincia ad urlare “Porco…si…..fammi godere…..sono una  Troia, sì” e all’improvviso emette uno scroscio di piscio che lo colpisce in viso e in bocca……lui impassibile continua a leccarla, ma accelera il movimento della mano sul cazzo…….lei si libera con un gridolino di soddisfazione mentre il piscio continua come una cascata nella bocca del bidello……lui in po’ beve e un po’ la fa fuoriuscire e gli cola addosso, ma non si scompone mentre la riceve in faccia, in testa, sul corpo…….lei si sposta in avanti e si piega sul cazzo allargando le gambe e continua a pisciare, gli lava l’uccello e la mano che lo sta menando……ora piscia anche lui…….il getto sale e si infrange contro la fica……lei si spalma quel piscio bollente che le colpisce la vagina e si piega su quel cazzo che sembra una fontana……lo fa sparire nella sua bocca mentre sta ancora pisciando…lo succhia, lo lecca, fiumi di piscio le escono dalla bocca mentre lo fa e lui sta leccando la fica ancora gocciolante……non ho mai visto una cosa del genere, non ce la faccio più……sborro ripetutamente…….vorrei partecipare anche io…..sono talmente infoiato che leccherei tutti e due, non importa….fica, cazzo,culo…..mi va bene tutto…..
                La ripresa è finita….loro sono ancora lì, lei mi guarda…….dal cazzo mi gocciola l’ultima sborra, lei allunga la mano, raccoglie una goccia col dito e se lo mette in bocca….”Buona” mi dice…..questa donna mi fa uscire di cervello……
                Si danno una ripulita e vedo che si consultano su come proseguire. Vanno sul letto, lei si sdraia supina e lui si mette nella posizione del missionario, ma si mette le gambe di lei sulle spalle e si appresta a chiavarla allargando a sua volta le gambe. In quella posizione leggermente chinato in avanti, il bacino di lei visto da dietro risulta sollevato…..io sono nella stessa pozione della camera che riprende e vedo chiaramente il cazzo che comincia a scivolare dentro la fica, scivolare è la parola esatta perché penetra con facilità, come scorresse su due guide lubrificate…….è il lubrificante naturale della troia che lo fa scivolare giù fino alle palle……..vedo il suo buco del culo che si dilata fremente man mano che viene penetrata e quel cazzo diventa un martello pnemautico…..i colpi si fanno sempre più serrati….lui affonda sempre più veloce…il letto sussulta…….loro sono sempre più sudati……a me è tornato duro il cazzo e non posso fare a meno di cominciare a toccarmi un’altra volta.  Lei è come una vacca montata dal toro…..vorebbe che le entrassero dentro anche le palle….lo stringe forte con le gambe…si lascia andare a parlare nell’eccitazione.. “dai sfondami….porco….sono una gran Troia…..godo….si…si…si……dai….ancora……non rallentare…..di più….fallo arrivare fino in gola……..voglio il caaaaaazzo….sborrami…..si, dai…ancora…..” e la galoppata continua……..lei comincia a toccarsela con due dita, si tormenta il clitoride….lui muove i fianchi su e giù come un ossesso……lei sta per venire….non si ricorda più che viene ripresa…..sta solo scopando ora.  “Dai……vengo …dai…..gooodooo….vengooooo….porco sborrami……”.  La scena è arrapantissima, vorrei sborrare di nuovo anche io……
                In quel momento il “bidello” allunga la mano e ferma la ripresa, mentre lei sta ancora tremando sotto le ondate dell’orgasmo che la travolge………lui si ferma e posiziona la camera su una sedia accanto al volto di lei che è stesa sul letto. Esce dalla fica col cazzo gocciolante e bianco….appiccicoso degli umori della Troia e si inginocchia tenendo la sua testa tra le gambe. Lei è ancora abbandonata sotto l’effetto dell’orgasmo, ma lui le infila il cazzo tutto in bocca….giù nella gola……ai lati delle labbra si raccolgono le gocce  bianche della sua fica che colano dall’asta del cazzo e comincia la chiavata nella gola……. La ripresa è eccezionale…..si vede solo la bocca di lei e il cazzo di lui…..niente altro…..primissimo piano…….quante godute procurerà agli spettatori….uomini e donne si innamoreranno sempre più di lei. Ad un certo punto la mano di lui si impadronisce del cazzo e comincia a menarlo…..lei ha la bocca aperta e il glande poggia sulla lingua…….immmaginate come possa essere la ripresa……si vede il cazzo che comincia ad eruttare sborra, schizzi che finiscono sulla lingua, nella gola, escono e colpiscono il naso, vanno sugli occhi, sul mento…..la bocca è piena…la lingua li raccoglie, ma scivolano fuori, lei chiude per una attimo la bocca e le labbra vengono riempite……la riapre e comincia a colare fuori sperma in lunghi filamenti appiccicosi che le scivola lungo il collo……..la lingua lecca le labbra con avidità…un po’ evidentemente l’ha ingoiata,  ma sembrerebbe volerla bere tutta……fa addirittura le bolle sulle labbra quando respira……è veramente una cosa  sconvolgente.
                Lei si ripulisce…..è ancora scossa…….credevo che fingesse quando vedevo le clip sul blog, ma invece gode veramente…….quanti  orgasmi reciproci  si concedono questi due ogni settimana? Poi si riposano un po’, soprattutto lui deve essere pronto per continuare…….prendiamo dal frigo bar qualcosa da bere  e loro intanto continuano a bere anche acqua in grande quantità…..acqua minerale ovviamente diuretica…… Lei mi spiega che quando  si assenta incarica lui di postare le clip, tutti giorni o quasi e oggi ne fanno un po’ per averle pronte perchè non sa di preciso quanto starà via. Mi vuole rassicurare dicendomi che fanno sesso non per fare le clip, lo scopo è fare sesso e intanto approfittano per filmarsi.
                Sono pronti…..lui comincia ad accarezzarla….si baciano….le mani vagano sul corpo dell’altro e stringono, accarezzano, cominciano ad eccitarsi. La camera riprende a filmare……..lei lo fa inginocchiare sul letto, gli allarga le gambe e comincia a leccargli il buco del culo, mentre con una mano lo munge……ha il cazzo a penzoloni e lei letteralmente lo maneggia come le mammelle delle mucche…….su e giù mentre lecca….vedo lo sfintere che si contrae…..so per esperienza che è molto piacevole essere leccati così e anche il mio cazzo stanco di essere menato si incomincia a indurire nuovamente.
                Lei prende qualcosa dalla solita borsa….è qualcosa di nero che impugna……ho capito…..l’ho visto già adoperare…..è un toy anale molto scanalato  che piano piano comincia ad infilare nel culo del bidello…..man mano che lo infila il cazzo si indurisce sempre di più e lei continua a menarlo imperterrita……le sue mani non stanno ferme…una agita il cazzo, l’altra dirige il giocattolino dentro e fuori del culo…..poi la mano lascia il cazzo e la sua bocca prende il posto della mano…….ne verrà fuori una clip eccezionale….sono sicuro.
                Nuova clip continuazione della precedente…..ora è lei a quattro zampe sul letto e  lui appassionatamente le lecca l’ano che piano piano si rilassa e si allarga…….e più si allarga più la sua lingua vi penetra e lo riempie di saliva………lei si prende le natiche con le mani e spinge per allargarle il più possibile….lo sfintere pulsa…….il cazzo si avvicina…il glande spinge e penetra facilmente dentro il buco del culo….è allenata…garantisco io. Comincia una inculata selvaggia con lui che affonda colpo su colpo e la sbatte…..lei continua ad andare in avanti sotto l’irruenza dei  colpi e mentre lo fa le sue tette oscillano avanti e indietro come due palloni scossi dal vento…….il cazzo è arrivato in fondo…..si vedono solo le palle……è tutto dentro fino in fondo……lei se la mena mentre sale il godimento. “Porco, porco” dice”sì…più giù , spingi sfondami il culo…..dai…dai…che godo….dai…aahhh….sento la sborra…ancora…gli schizzi bollenti…, magnifico…..ne voglio ancora”. Sono venuti tutti e due nuovamente……cosa volete che vi dica…..io non ne posso più…..ho questo cazzo in mano che vuole esplodere…..ma non ce la faccio a guardare e basta…..
                Lui sfila il cazzo dal culo e lei rimane col sedere all’aria…...piano piano le comincia ad uscire la sborra dall’ano………lui è ancora duro e appoggia la cappella ancora allo sfintere…..trova lo sperma che gocciola e gli fa da lubrificante per infilarlo dentro un’altra volta….poi si ferma……ma che fa? L’urlo di lei me lo fa capire….. “ Porco testa di cazzo, mi stai pisciando dentro……..ahhhh, che bello, caldo, bollente……. Basta sono piena……..Maiale porco…..mi stai facendo un clistere di piscio…..non ce la faccio più…..  bastaaaa”. Lui si ritrae e nel farlo viene investito dal getto violento che esce dal culo di lei, sembra una pompa che deve innaffiare….e lo innaffia per bene………e intanto lui per l’ennesima volta beve acqua a grandi sorsate….. Io sono incantato da quel culo che spruzza…..vorrei buttarmi in mezzo alla sue natiche e leccarlo, leccare la sborra che cola, il piscio….tutto…..tutto……sono infoiato al massimo ….non ne posso più.
                Lei si alza, si inginocchia ai suoi piedi e gli prende ancora una volta il cazzo in bocca e lo succhia….. lui la allontana leggermente e si lascia andare…..quando è uscito dal culo non aveva ancora finito e adesso le piscia nella bocca aperta, a lungo, ancora…la bocca si riempie…..lascia scivolare fuori il liquido ambrato che scivola lungo il corpo……..lo zampillo fa un arco che la colpisce sulla lingua…….e io sto per venire un’altra volta……sono distrutto….non posso più di guardare solamente…… Le riprese sono finite e lei mi sta guardando mentre mi masturbo…….”Puoi toccarmi ora” mi dice…..non mi pare vero…le mie mani cominciano a frugarla…le accarezzo le tette, il culo, le cosce, la schiena……è bagnata di piscio, ma non mi importa……arrivo alla fica ed è umida….questo non è piscio, ma sono i suoi umori preziosi……la cosa mi eccita…..accelero il movimento della mano…..quando lei mi ferma e me lo prende in bocca. Non capisco più niente…….comincio a fare avanti e indietro col bacino….la chiavo letteralmente in bocca….le afferro la testa e la spingo verso di me penetrando ancora di più nella sua gola……sono in estasi…….la bocca su cui ho fantasticato almeno da 5 anni……..e il mio cazzo è dentro di lei….. Poi  anche il bidello è accanto al suo  viso e mi lecca le palle mentre lei continua a succhiarmelo. Si alternano la cappella quasi a contendersela... la sborrata arriva prepotente…….lei al primo schizzo che le arriva in gola, se lo sfila e prende gli altri sul viso…….uno colpisce anche lui…….sborro e lei riceve tutto….non mi fermo più……loro cominciano a darsi la lingua in bocca fradici della mia sborra...afferro le due teste…….non capisco più nulla….non ho più niente e ancora muovo i fianchi avanti e indietro……il mio uccello scivola tra e nelle loro bocche...è stata come una vertigine…sento che tossisce e che prende un lungo respiro mentre filamenti di sperma e saliva le colano dalle labbra….. “accidenti che foga” mi dice……..
                Devo pisciare e mi accompagna in bagno……me lo tiene mentre la faccio……temo chemi rivenga duro…….che emozione avere lei, la dea della pioggia dorata, che mi dirige il getto…….quando ho finito me lo pulisce con la lingua……mi lecca le ultime gocce…….sono appagato e felice…..non lo dimenticherò mai.
                La più bella giornata della mia vita è finita……mi dicono che si potrà rifare un’altra volta, ma so già che non sarà così e non mi importa……..ho avuto la mia vincita della lotteria…….e la lotteria quando si vince,  si vince una volta sola.

Pubblicato da Adorante (vecchiobambino) che è anche vecchio Porko...
a questo link:

domenica 4 settembre 2016

Tornati su twitter

Un piccolo omaggio per festeggiare il ritorno
di Pioggiadorata su Twitter con un nuovo profilo.

Ringraziamo Alessio che si è prodigato in duplice versione,
la prima era di celebrare i ns 10.000 followers con questo jingle
ma dato che qualche intelligentone invidioso ci ha segnalato
e poi bloccati da twitter, abbiamo trasformato lo spot in
una nuova veste, alla faccia di chi ci vuole male.
@pioggiadoro - cptoilette



martedì 23 agosto 2016

Novelas

Questo post racchiude tutti gli episodi
di una tra le più apprezzate Novelas pubblicata sul vecchio profilo Twitter.
Alcuni di voi me lo hanno chiesto espressamente...vi adoro!
Non trattenetevi...ditemelo!

ho appena fatto sistemare il "bottone" per le vostre Donazioni,

NON preoccupatevi
Potete destinare il pacco ai punti di ritiro
che i ns corrieri mettono a disposizione in ogni città
es. tabaccherie, edicole, cartolibrerie, ricevitorie, bar ecc ecc...
contattatemi e vi spiego

Discrezione e anonimato assicurati


lunedì 22 agosto 2016

Nuovo account twitter

Buongiorno bella gente... 
purtroppo ci hanno bloccato il profilo a causa di alcune violazioni 
che senza volere abbiamo trascurato ed è un vero peccato, eravate così tanti.
Da oggi ricominciamo l'avventura con maggiore attenzione alle regole..

vi aspettiamo tutti al ns nuovo profilo cptoilette
 account: @pioggiadoro

sabato 20 agosto 2016

Brocca Dorata


 Mi preparo anche quest'oggi per indossare la veste da Cuoca
e vi confido cosa mi piacerebbe fare se a pranzo ci fossero
"commensali speciali" magari come voi che mi seguite su questo blog.

Tengo a precisare che questa mia "attività" da cuoca la svolgo
in un Agriturismo serio e di tutto rispetto e non mi permetterei mai
di confondere il mio essere Troia con l'impegno che ho preso
nel gestire in certe occasioni la cucina del locale.
Ho moltissima confidenza con il titolare che mi conosce
anche come pioggiadorata, mi presta spesso alcuni ambienti per
poter scattare delle foto però mai abbiamo mischiato 
una cosa all'altra...e mai abbiamo usufruito dei locali aperti al
pubblico per le nostre trasgressioni.

Se avete voglia di una cenetta trasgressiva 
con me in cucina potete inviarmi la vostra proposta.

Evitate baggianate, è giusto che sia una cosa giocosa
ma deve rigorosamente avere delle basi serie ed affidabili


sabato 13 agosto 2016

Spettacolo per un amico

Una bella situazione davanti ad un amico
che ci ha filmato e che ci ha chiesto
di fargli vedere quanto mi piace prenderlo nel culo.
Gliel'ho dimostrato e lui si è fatto una stupenda sega
davanti a noi....gran bella sborrata.

Saremo ancora da te molto presto!

mercoledì 10 agosto 2016

lunedì 8 agosto 2016

Anche la figa vuole la sua parte

Dopo una giornata rovente tutta "anal"
mi concedo un pò di relax da sola per uno "smanetto" di figa..
un bacio a tutti gli amici

sabato 6 agosto 2016

Pisciatella sull'uscio

è sempre un grande piacere liberare
il mio nettare dorato e sapere che faccio godere
tantissimi uccelloni...